Luis Fabiano svela: “Sono stato ad un passo dal Milan, ma i rossoneri scelsero Ibra…”

Parla l’ex centravanti del Siviglia

di Redazione ITASportPress

Luis Fabiano, conosciuto anche come “O fabuloso”, è stato uno degli attaccanti più interessanti dei primi anni del 2000, con sei anni passati al Siviglia che lo hanno consacrato come uno dei centravanti brasiliani più forti del nuovo millennio. Il brasiliano, ai tempi della sua permanenza in Spagna, fu molto vicino a vestire la maglia del Milan, in una trattativa che non trovò un felice esito.

“IL SIVIGLIA FECE SALTARE TUTTO”

Luis Fabiano, Sao Paulo (Getty Images)

“Quando ero al Siviglia, ho ricevuto offerte da Real Madrid e Barcellona. Il presidente però mi ha rinnovato il contratto, dicendomi che potevo andarmene l’anno successivo. Poi stavo per andare al Milan – svela l’ex attaccante brasiliano – , mi avevano offerto un buon contratto e le cifre erano state pattuite, ma il presidente è andato a chiedere altri soldi. La dirigenza del Milan è stata ‘fregata’ e ha finito per prendere Ibrahimovic. Poi mi sono infortunato e sono tornato al San Paolo nel 2011″ – conclude Luis Fabiano – .

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy