Malagò consiglia De Laurentiis: “Comprerei il San Paolo, ma a due condizioni…”

Malagò consiglia De Laurentiis: “Comprerei il San Paolo, ma a due condizioni…”

Il presidente del CONI parla del futuro dell’impianto di Fuorigrotta

di Redazione ITASportPress

A Napoli per commemorare Carlo De Gaudio, ex presidente della Canottieri Napoli nonché storico capo delegazione della Nazionale italiana al Mondiale 1982, il presidente del CONI, nonché commissario della Lega A, Giovanni Malagò è intervenuto sui temi del momento nel pallone italiano, a cominciare dalla lotta scudetto tra la Juventus e gli azzurri e dalle possibili conseguenze che su di essa potrebbe avere la bruciante eliminazione dei bianconeri dalla Champions League:

“Difficile dire cosa cambierà – le parole di Malagò riportate da Il Mattino – Alcuni pensano che la Coppa distragga e provochi infortuni, altri che più si vince più aumenta l’autostima e ci si sente forti. Di sicuro posso dire che il Napoli fa bene a crederci avendo solo 4 punti di svantaggio e lo scontro diretto da giocare, ma anche che Roma e Juventus hanno onorato al meglio il calcio italiano in Europa, mostrando un livello tecnico molto alto. Purtroppo, però, questo non ci deve fare illudere per la Nazionale, sono due cose diverse”.

Malagò ha poi dato un consiglio al presidente De Laurentiis sul futuro del “San Paolo”, tema molto dibattuto in queste settimane: “Se io fossi nel presidente lo acquisterei, ma con due paletti: bisogna capire il prezzo e poi capire cosa sarà consentito fare dentro allo stadio”.

Maradona ringrazia Hamsik

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy