Manchester City, De Bruyne pronto a dire addio: ecco dove può andare

Manchester City, De Bruyne pronto a dire addio: ecco dove può andare

Il centrocampista belga lascerà gli Sky Blues qualora venisse confermata l’esclusione del club dalle prossime due edizioni della Champions League

di Redazione ITASportPress
De Bruyne

La sentenza del Tas in merito al ricorso del Manchester City all’esclusione per due stagioni dalla Champions League a causa del mancato rispetto del Financial Fair Play rischia di provocare un terremoto nel mercato internazionale che si svilupperà ad agosto.

Dal tecnico Guardiola alle tante stelle della rosa, la possibilità di una fuga di massa dall’Etihad è concreta.

Anche in vista delle prossime estati in cui si giocheranno Europei e Mondiali a molti big potrebbe non bastare la vetrina della Premier League. Uno dei primi a muoversi in tal senso è stato Kevin De Bruyne.

Secondo quanto riporta Don Balon, il centrocampista belga avrebbe già attivato il proprio agente: qualora la squalifica del City venisse confermata l’ex Wolsburg chiederà la cessione dopo cinque anni.

Il sogno di Florentino

perez

Le idee sono già chiare se è vero che KDB avrebbe anche individuato i club preferiti per un… morbido atterraggio: Bayern Monaco e Real Madrid, due tra le poche società in grado di sostenere l’ingaggio-monstre di De Bruyne, superiore ai 20 milioni l’anno.

Florentino Perez non si vorrebbe far scappare l’occasione e per accelerare i tempi i Blancos sognano la rimonta nel ritorno degli ottavi di Champions dopo il 2-1 del Manchester al “Bernabeu”…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy