Manchester City, è fatta per Mahrez

Manchester City, è fatta per Mahrez

Accordo raggiunto con il Leicester: l’affare va in porto dopo il no del Leicester a gennaio

di Redazione ITASportPress

Il secondo assalto è quello giusto. Dopo un inseguimento durato sette mesi, il Manchester City e Riyad Mahrez si sono detti di sì. In verità il trasferimento alla corte di Guardiola dell’attaccante esterno algerino del Leicester era già stato definito a gennaio, ma all’epoca a mettersi di traverso furono le Foxes, che imposero a Mahrez di restare resistendo anche alla delusione del giocatore che arrivò a minacciare “lo sciopero”, ovvero di rifiutarsi di allenarsi e di giocare con il club con cui nel 2016 conquistò un clamoroso titolo nazionale. La protesta poi rientrò, ma dietro la promessa di venire liberato a fine stagione, qualora il City fosse tornato alla carica.

Cosa puntualmente avvenuta così, come riporta Sky Sports UK, ecco l’accordo per 60 milioni di sterline, circa 68
milioni di euro. Le visite mediche sono previste già per questa settimana. Mahrez lascia dopo quattro stagioni e mezzo la squadra che lo aveva prelevato dal Le Havre nel gennaio 2014, ai tempi in cui il Leicester militava ancora in Championship, e va a rinforzare il pacchetto di attaccanti del City, che nella prossima stagione proverà a bissare il dominio della Premier, ma soprattutto ad arrivare fino alla fine in Champions League, competizione che Mahrez ha giocato solo una volta, arrivando ai quarti con il Leicester, eliminato nel 2017 dall’Atletico Madrid, nel cui stadio si giocherà la finale 2019…

Manchester City, piccolo incidente durante la festa per la vittoria della Premier…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy