Manchester City e Guardiola, aspre critiche dalla Cina: “Arroganti ed irrispettosi”

Manchester City e Guardiola, aspre critiche dalla Cina: “Arroganti ed irrispettosi”

Citizen criticati soprattutto per la volontà di trarne solo benefici economici dalla tournée

di Redazione ITASportPress
mahrez

Non stanno attraversando un buon momento in Cina il Manchester City e il suo allenatore Pep Guardiola. L’Agenzia Nuova Cina, infatti, ha mosso critiche anche piuttosto aspre nei confronti dei Citizen: “Durante il soggiorno asiatico hanno tenuto un atteggiamento irrispettoso ed arrogante”. La formazione inglese ha svolto la Premier League Asia Trophy con West Ham, Newcastle e Wolverhampton: dopo il successo con gli Hammers, il tecnico catalano si è rifiutato di parlare con i tifosi e per questo è stato messo nel mirino. È anche vero che la squadra, per arrivare a Shanghai, ha visto il suo volo essere cancellato per ben due volte, dovendo così prendere due aerei diversi e giungere a destinazione con ben 48 ore di ritardo. La vera critica riguarda il mero interesse economico del City nei confronti di questa tournée: evidente la volontà dei campioni d’Inghilterra di trarne solo guadagno in termini di denaro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy