Manchester City, il fratello di Gabriel Jesus rispedito in Brasile: permesso di soggiorno scaduto

Manchester City, il fratello di Gabriel Jesus rispedito in Brasile: permesso di soggiorno scaduto

Disavventura per la famiglia dell’attaccante brasiliano, ora fermo per infortunio

di Redazione ITASportPress
Gabriel Jesus

Tra i segreti dell’immediato ambientamento alla Premier di Gabriel Jesus, stella del Manchester City che lo ha acquistato dal Palmeiras nell’estate 2016 salvo lasciarlo in prestito in Brasile fino al gennaio successivo, c’è la presenza costante della propria famiglia in Inghilterra. Pep Guardiola può allora cominciare a preoccuparsi pensando alla disavventura subita dal brasiliano che, già fermo per l’infortunio ai legamenti del ginocchio subito a gennaio, ha incassato una pessima notizia, quella del ritorno in patria del fratello Felipe.

Motivo? Il permesso di soggiorno scaduto, così come per i due amici Higor Braga e Fabio Lucio: a tutti e tre, che vivono proprio a Manchester, è stato negato il rientro in Inghilterra dopo un viaggio a San Paolo in dicembre.

Gli “espulsi” stanno cercando di ottenere dei nuovi visti, la cui validità deve però essere formalizzata dal Ministero dell’Interno. Insomma, serve tempo: al momento al fianco di Gabriel Jesus ci sono alltri due amici che lo stanno assistendo nel recupero dall’infortunio, ma prima del rientro in campo si dovrebbe riuscire a ricomporre la “formazione titolare”…

Gabriel Jesus gioca a calcio con la… mamma

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy