Manchester United, Carrick annuncia il ritiro: “Tutto ok con il cuore, ma dico basta”

Manchester United, Carrick annuncia il ritiro: “Tutto ok con il cuore, ma dico basta”

Ultimi mesi da calciatore per l’esperto centrocampista ex Tottenham e Nazionale inglese

di Redazione ITASportPress

A novembre l’annuncio di problemi al cuore, a gennaio l’anticipazione che dalla prossima stagione sarebbe entrato nello staff di José Mourinho, a marzo l’ufficialità: Michael Carrick lascerà il calcio al termine dell’attuale annata calcistica.

Ad anticiparlo nella conferenza stampa di vigilia del ritorno degli ottavi di finale tra il Manchester United e il Siviglia è stato direttamente l’ex centrocampista del Tottenham e della Nazionale inglese, che ha però dato anche la notizia più bella: i problemi al cuore sono risolti.

“Tutto è iniziato nella gara contro il Burton e si è ripetuto in allenamento – ha detto Carrick, che compirà 37 anni a luglio – Ora sono a posto, ci sono state due o tre volte in cui mi chiedevo se valesse ancora la pena giocare, ma l’ho superato presto. Da qui a fine stagione ho solo bisogno di tenermi in forma e preparato. Mi diverto ancora ad allenarmi, voglio essere ricordato solo come qualcuno che ha provato a fare le cose nel modo giusto. Ho fatto del mio meglio, così posso guardarmi indietro senza rimpianti”.

“Arriva un momento in cui il tuo corpo ti dice che è ora di smettere di giocare a calcio ed è esattamente quello in cui mi trovo io adesso. Bisogna accettarlo” ha concluso Carrick, che gioca dal 2006 con lo United , con il quale ha vinto 5 titoli di Premier. Al suo attivo anche la partecipazione al Mondiale 2006 e 2010 con la Nazionale dei Tre Leoni.

Mourinho tende la mano a Conte

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy