Manchester United, Ferguson in visita alla squadra. Solskjaer: “È il mio maestro”

Sir Alex avrebbe avuto un ruolo importante nella scelta del norvegese come successore di Mourinho

di Redazione ITASportPress

In casa Manchester United si respira aria nuova. Ma anche… vecchia.

L’esonero di José Mourinho, sostituito da Ole-Gunnar Solskjaer, gloria della squadra che ha dominato il mondo con Sir Alex Ferguson in panchina, non ha infatti solo fatto rinascere la squadra sul piano dei risultati, ma anche scatenato amarcord di vario tipo, fino al punto di far comparire al campo di allenamento di Carrington proprio lo stesso Ferguson.

A riportare la notizia è il Daily Mail, che racconta come l’ex manager scozzese ha fatto visita alla squadra e al nuovo tecnico, vecchio pupillo di Sir Alex, in vista della partita di domenica 30 dicembre contro il Bournemouth, dove Pogba e compagni cercheranno la quarta vittoria su quattro partite della nuova gestione tecnica.

Solskjaer, peraltro, non ha negato di ispirarsi liberamente al vecchio maestro, tuttora consigliere del club e che ha certo avuto un ruolo nella scelta del norvegese come nuovo allenatore: “Sono in contatto continuo con il capo, ci sentiamo spesso al telefono, ha sempre consigli utili da dare. Non c’è persona migliore cui chiedere consigli, non vedo l’ora di andare a casa sua e gustarmi una tazza di the. Il Boss sarà sempre il numero uno, tutto quello che applico da allenatore l’ho appreso da lui”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy