Maradona, il medico annuncia: “Resterà ricoverato fino a lunedì, è in affetto da sindrome d’astinenza”

Novità sullo stato di salute dell’ex Pibe de Oro

di Redazione ITASportPress
Maradona

Diego Armando Maradona resterà almeno fino a lunedì ricoverato in ospedale per riprendersi dall’operazione chirurgica subita lo scorso martedì a Buenos Aires a causa di un ematoma subdurale. A fare il punto sulla situazione clinica dell’ex Pibe de Oro è stato il suo medico Leopoldo Luque che ha parlato con la stampa fuori dalla struttura ospedaliera.

Maradona: le condizioni

Diego Armando Maradona (Getty Images)

“Siamo sicuri che Diego rimarrà qui fino a lunedì”, ha detto Luque che non si è sbilanciato troppo relativamente ai tanti rumors che circolano sul conto di Maradona nonostante il decorso post-operatorio sembra procedere abbastanza bene: “Quando un paziente è affetto da sindrome da astinenza, lo tratteniamo, non lo lasciamo andare. Diego non era d’accordo ma abbiamo insistito, ora lo vediamo migliorare”. Da capire a cosa faccia riferimento l’astinenza ma secondo i media argentini sarebbe da alcool.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy