Maradona Jr: “Indagine in corso per morte di papà. C’è una cosa che non mi perdonerò mai…”

Parla il figlio del Diez

di Redazione ITASportPress

Diego Armando Maradona Junior è tornato a parlare della scomparsa del suo celebre papà alla fine del mese di novembre. Un dolore davvero grande con il quale il 34enne sta facendo i conti. Intervistato dal settimanale Chi, Diego Jr ha commentato: “Non esserci al funerale mi ha fatto male. Malissimo. Non me lo perdonerò mai”, ha detto il ragazzo. “La morte di mio padre per un errore medico? Ancora non lo hanno capito in Argentina, figuriamoci io. C’è un’indagine in corso, sono parte lesa in un processo che corre veloce e mi batterò per sapere la verità fino alla morte. Se c’è qualcuno che ha sbagliato, deve pagare. Le indagini sono su più fronti: negligenza, omicidio colposo, tutela penale del cadavere, ecc”.

Maradona Jr
Maradona Jr (instagram)

Dal padre alle sorelle e ai rapporti con loro: Abbiamo ripreso a parlarci. Ci siamo uniti e condividiamo. Intendo con Dalma e Giannina. Con Jana ho sempre avuto un bel rapporto”. E ancora sulle persone che hanno parlato male di Maradona: “Troppe ca****e dette mi hanno fatto male. Tutti abbiamo le nostre debolezze, io non ho mai giudicato papà. L’unico che ci deve giudicare è Dio. Ha fatto degli errori, ma era il primo a dirlo. Ma chi si è riempito la bocca sparando m***a su papà erano gli stessi leccac*** di cui non si ricorderà nessuno”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy