ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

ASTA FLOP

Maradona, l’asta per i suoi beni è stata un flop: solo 23mila euro ottenuti

Stadio San Paolo Maradona (getty images)

Sono rimasti invenduti beni per oltre un milione di dollari

Redazione ITASportPress

Non ha avuto il successo sperato l'asta online dei beni appartenuti a Diego Armando Maradona tenuta ieri su ordine del giudice Luciana Tedesco per pagare i debiti e le spese lasciati dall'ex fuoriclasse argentino deceduto per arresto cardiaco il 25 novembre 2020.

Da quanto si apprende dai calcoli effettuati dall'agenzia di stampa Afp, l'operazione ha fruttato solo 26mila dollari (circa 23mila euro), con beni invenduti per oltre 1,4 milioni di dollari.

I lotti presenti all'asta erano una novantina, ma quelli più consistenti - come una villa a Buenos Aires che Maradona aveva acquistato per i suoi genitori - non hanno ricevuto neanche un'offerta.

L'offerta più alta è stata per un dipinto raffigurante Maradona e intitolato 'Between Fiorito and the Sky' (Tra Fiorito e il Cielo) dell'artista Lu Sedova, che è stato venduto per 2.150 dollari. Una fotografia di Maradona insieme all'ex leader cubano Fidel Castro è stata aggiudicata, invece, per 1.600 dollari.

Tra i lotti di maggior valore rimasti invenduti, oltre alla villa di Buenos Aires - che era stata valutata in 900mila dollari - c'è un appartamento situato nella resort Mar del Plata (valutato in 65mila dollari), due Bmw (valutate in 390mila dollari) e un furgone Hyundai (valutato in 38mila dollari).

 Maradona, getty images
tutte le notizie di