ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Il ricordo

Maradona, Renica: “Diego mi manca moltissimo. Se fosse rimasto a Napoli…”

Diego Maradona (Getty Images)

L'ex centrocampista del Napoli Alessandro Renica ricorda l'ex compagno Diego Armando Maradona a un anno di distanza dalla sua scomparsa

Redazione ITASportPress

Un anno fa moriva Diego Armando Maradona. Diverse le testimonianze di affetto per il campione argentino, specialmente a Napoli, dove è stata presentata una statua dell'ex fuoriclasse all'esterno dello stadio a lui intitolato. Presente anche Alessandro Renica, suo ex compagno di squadra ai tempi del Napoli scudettato, che ha raccontato ai media presenti le sue sensazioni. Queste le parole riportate da TMW: "Diego mi manca tantissimo, come amico mi manca tantissimo. Una persona che chi non ha conosciuto non può capire, un ragazzo e poi un uomo con uno spessore straordinario. Io mi emoziono ancora adesso quando parlo di Diego, faccio un po' fatica. Probabilmente fosse rimasto a Napoli non sarebbe rimasto da solo". Infine una critica alla proprietà De Laurentiis: "I rapporti vanno costruiti nel tempo, non vanno costruiti dietro a un fatto emotivo. La gente capisce se tu vai dietro a una cosa del genere solo perché è mancato lui, nessuno si dimentica il prima... E' qualcosa di poco carino, i tifosi amano quella squadra e in maniera incondizionata Maradona: dimenticarsi della storia non è una cosa bella".

tutte le notizie di