Marchisio: “Il calo della Juventus già con Allegri. Ora ci vuole unità d’intenti altrimenti…”

Parla l’ex centrocampista bianconero

di Redazione ITASportPress
Marchisio

Lunga ed interessante intervista rilasciata da Claudio Marchisio a La Gazzetta dello Sport. Il Principino, ex centrocampista anche della Juventus, ha voluto parlare proprio dei bianconeri e della stagione, al momento negativa, della Vecchia Signora. Un momento davvero complicato che conferma un declino che, secondo l’ex giocatore, era già iniziato da tempo…

Marchisio: “Juve in calo già con Allegri”

Marchisio
Claudio Marchisio (getty images)

“Il calo della Juventus è iniziato l’ultimo anno di Allegri”, ha affermato Marchisio. ” In questa stagione rispetto alle due precedenti è mancato solo lo scudetto, ma in Champions per due anni ha rischiato di uscire agli ottavi. Il tricolore ha nascosto una discesa lenta. Però è giusto andare avanti con Andrea”. E sulla squadra: “La personalità a molti non manca, non c’è stata alchimia tra allenatore, nuovi compagni e vecchi, a parte Chiesa e McKennie gli altri hanno avuto alti e bassi. La testa conta tanto, a fine anno bisogna farsi tutti un esame di coscienza: solo chi ha voglia di vincere e lottare deve rimanere. Ora però ci vuole unità d’intenti, per il terzo posto e per togliersi qualche sfizio negli scontri diretti”, ha concluso l’ex centrocampista.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy