Marchisio, notte di paura: rapinato in casa da ladri armati e incappucciati

Marchisio, notte di paura: rapinato in casa da ladri armati e incappucciati

L’ex centrocampista si trovava a Torino

di Redazione ITASportPress

Notte di terrore per Claudio Marchisio, ex centrocampista della Juventus, e sua moglie Roberta. I due sono stati sorpresi all’uscita dalla propria abitazione al villaggio I Cavalieri, zona residenziale di Vinovo dove la famiglia risiede da anni, da quattro malviventi che armati, li hanno rapinati.

Marchisio e sua moglie sono stati costretti a liberarsi di denaro e gioielli e a svuotare la cassaforte dell’abitazione. I ladri erano armati e incappucciati e sarebbero fuggito poco dopo a borda di un’auto parcheggiato all’esterno del complesso residenziale. Marchisio ha avvisato quasi immediatamente le forze dell’ordine che adesso provvederanno alle indagini. Non si conosce l’ammontare del bottino che, comunque, sembra essere piuttosto importante.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy