Marchisio: “Numero 8 in buone mani. Pogba? A me e Pirlo bastarono 15 minuti per capire la sua forza…”

Marchisio: “Numero 8 in buone mani. Pogba? A me e Pirlo bastarono 15 minuti per capire la sua forza…”

“Era molto giovane, parlo di uno dei primi allenamenti con noi”

di Redazione ITASportPress

Torna a parlare Claudio Marchisio. L’ormai ex centrocampista anche della Juventus ha rilasciato una lunga e interessante intervista al Daily Mail. Pochi giorni dopo aver annunciato il proprio ritiro dal mondo del calcio giocato, il Principino si è soffermato sul suo passato in bianconero e in generale sulla Vecchia Signora.

NUMERO 8 – Sulla sua ex maglia, passata a Ramsey, Marchisio ha commentato: “Sono convinto che sia in buone mani con Ramsey, un giocatore fantastico. Il numero 8 è così bello che prima o poi sarebbe finito sulle spalle di qualcuno. Le mie preferenze erano due: Ramsey o un giocatore della Primavera passato in prima squadra”.

POGBA – Particolare un passaggio dell’intervista su Paul Pogba che insieme a Marchisio, Pirlo e Vidal ha composto uno dei reparti in mezzo al campo più forte di sempre: “Era molto giovane, parlo di uno dei primi allenamenti con noi. Io e Pirlo impiegammo solo 15 minuti per capire quanto fosse forte Pogba e sapevamo anche che avrebbe preso il posto di qualcuno in squadra. Fortunatamente il mister trovò un sistema che ci permise di giocare tutti insieme: che centrocampo con Arturo! (Vidal, ndr)”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy