Materazzi ricorda il trionfo di Berlino: “Quando sali più in alto di tutti…”

L’ex difensore ha postato una foto che lo ritrae nel colpo di testa dell’1-1

di Redazione ITASportPress
Materazzi

Sono trascorsi 14 anni dal trionfo dell’Italia a Berlino. Gli azzurri si imposero dopo una partita durissima contro la Francia di Zinedine Zidane ai calci di rigore. Decisivo l’errore dagli undici metri di David Trezeguet, che colpì la traversa e lanciò gli uomini di Marcello Lippi verso il quarto titolo iridato. Un Mondiale che porta la firma di Fabio Grosso e Marco Materazzi.

Lippi Italia Mondiale 2006
Cannavaro (Getty Images)

MATRIX

Proprio Materazzi visse una finale particolarmente agitata. Dapprima “Matrix” procurò il rigore del vantaggio alla Francia. Poi pareggiò con un perfetto colpo di testa su angolo di Andrea Pirlo. Quindi provocò la folle reazione e conseguente espulsione di Zidane dopo un diverbio con il francese. Infine segnò il suo penalty nella lotteria finale. Materazzi ha ricordato a modo suo la vittoria sui propri canali social con una foto iconica e un suo pensiero: “Quando sali più in alto di tutti. Campioni del Mondo!!”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy