Menez spiega la propria scelta: “Al Paris FC per motivi famigliari”

L’ex di Psg e Milan ricomincia dalla capitale francese, ma dalla seconda divisione

di Redazione ITASportPress
Menez

A 32 anni e dopo una sfortunata esperienza in Messico con l’America, caratterizzata anche da un grave infortunio al ginocchio, Jérémy Menez ha scelto di ripartire dalla Francia, accettando la proposta del Paris FC, club di seconda divisione.

L’ex di Roma, Psg e Milan ha spiegato la propria scelta durante la presentazione ufficiale, parlando anche di motivi famigliari: “Il progetto della società mi ha conquistato, ma pure lo stile di vita è importante e venire qui mi permette di riavvicinarmi ai miei figli. Spero possa essere una bella occasione di riscatto per me e per il club, le possibilità ci sono. La società è ambiziosa, la volontà è quella di salire in Ligue 1 e possiamo farcela. Molte capitali d’Europa hanno più di un club di livello e a Parigi può succedere altrettanto.

L’infortunio è alle spalle: “Adesso sto bene, l’operazione risale a un anno fa. Purtroppo non mi alleno in gruppo da fine agosto, nelle ultime settimane mi soo allenato da solo, ma entro quindici giorno spero di essere in condizione. Ultima occasione per me^ Non la vivo così, offerte dalla Ligue 1 ne avevo, ma ho voluto fortemente venire qui. Vivo il presente”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy