Messi, il saluto a Suarez con frecciata al Barcellona: “Non meritavi di essere trattato così ma ora nulla mi sorprende”

La Pulce su Instagram

di Redazione ITASportPress

Non è banale il saluto di Lionel Messi a Luis Suarez all’indomani della conferenza stampa d’addio del Pistolero al Barcellona. Parole d’affetto ma senza risparmiare alcune pesanti parole ai vertici blaugrana e, probabilmente, al presidente Bartomeu. Sui social, e precisamente sulla propria pagina Instagram, La Pulce ha augurato una buona nuova avventura al centravanti uruguaiano togliendosi ulteriormente qualche sassolino dalle scarpe.

Messi: il messaggio per Suarez

“Stavo cercando di realizzare l’idea (del tuo addio ndr), ma oggi quando sono entrato negli spogliatoi ho capito che è successo davvero”, ha esordito Messi. “Sarà difficile non continuare a condividere la giornata con te, sia in campo che fuori. Ci mancherai tantissimo. Sono stati tanti anni insieme. Tanti momenti come compagni e non solo. Pranzi, cene. Tante cose che mai possiamo dimenticare. Ogni giorno vissuto. Sarà difficile vederti con un’altra maglia e molto di più sarà affrontarti. Meritavi di essere salutato per quello che sei: uno dei giocatori più importanti nella storia del club, che ha realizzato cose importanti sia come gruppo che individualmente. E non di essere mandato via come hanno fatto loro. Ma la verità è che a questo punto nulla mi sorprende. Ti auguro tutto il meglio per questa nuova sfida. Ti amo moltissimo, ti amo moltissimo. A presto amico”.


0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy