Messi, la confessione: “Quando CR7 mi raggiunse nel numero dei Palloni d’Oro mi fece male…”

Messi, la confessione: “Quando CR7 mi raggiunse nel numero dei Palloni d’Oro mi fece male…”

L’argentino ha parlato a France Football dopo la conquista del trofeo

di Redazione ITASportPress

E’ stato Lionel Messi a conquistare il Pallone d’Oro 2019. Per il fuoriclasse del Barcellona, che ha preceduto di un soffio il difensore del Liverpool Virgil van Dijk, è il sesto riconoscimento, che gli permette di staccare Cristiano Ronaldo, fermo a cinque. Proprio di questo, a France Football, ha parlato l’argentino.

CONFESSIONE – “Quando Cristiano mi ha raggiunto a cinque, mi ha fatto un po’ male, non ero più da solo in cima. In quel periodo, però, lui ha avuto il merito di vincere. Al Barcellona non abbiamo vinto la Champions League, che è il trofeo che ti offre maggiori opportunità di conquistare il Pallone d’Oro, mentre Ronaldo l’ha vinta risultando anche decisivo. In ogni caso, credo che i titoli della squadra siano più importanti di quelli individuali. Il Pallone d’Oro ognuno lo vive a modo suo, anche se ovviamente speri sempre di vincerlo. Io il migliore di tutti i tempi? Onestamente non so dire chi sia il migliore della storia”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy