Messico, Martino verso il ruolo di ct: no al rinnovo con l’Atlanta

L’ex tecnico del Barcellona verso una nuova avventura alla guida di una Nazionale

di Redazione ITASportPress
Tata Martino

Domino di panchine in atto tra Centro e Sud America. L’allenatore dell’Atlanta FC, Gerardo “Tata” Martino ha infatti rifiutato la proposta di rinnovo del contratto formulata dal club della Mls, dove l’ex allenatore del Barcellona ed ex ct di Paraguay e Venezuela lavora dal 2017.

Dietro a questa scelta, come si legge su Pulso Politico, dovrebbe esserci la volontà di accettare le lusinghe della Federazione messicana, che lo ha scelto come futuro commissario tecnico al posto di Juan Carlos Osorio, dimessosi in estate dopo il Mondiale di Russia e subito diventato ct del Paraguay.

A propria volta sulla panchina dell’Atlanta dovrebbe approdare Guillermo Barros Schelotto, attualmente alla guida del Boca Juniors: solo l’eventuale conquista da parte degli Xeneizes della Coppa Libertadores potrebbe portare l’ex allenatore del Palermo a cambiare idea.

Il Boca giocherà la semifinale contro il Palmeiras e potrebbe disputare una storica finale contro il River Plate, opposto al Gremio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy