ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

RICORDI

Micah Richards: “Al primo aumento di stipendio spesi 150 mila sterline in una notte”

Micah Richards (getty images)

Il racconto dell'ex difensore anche del Manchester City

Redazione ITASportPress

Un ricordo davvero particolare quello che Micah Richards, ex difensore anche del Manchester City, ha voluto condividere con i suoi attuali colleghi commentatori televisivi nel corso del podcast con Gary Lineker ed Alan Shearer. L'inglese è tornato a parlare di quando era un calciatore ed in modo particolare del 2009 quando, ancora giovanissimo, ricevette un primo aumento di stipendio per le sue buone prestazioni. Cifre che, per sua stessa ammissione, gli fecero perdere per qualche momento la testa...

AUMENTO - Era il 2009 e Micah Richards aveva appena ricevuto un miglioramento dello stipendio da parte del Manchester City: "Sono passato da 5mila a 50mila sterline a settimana. E questo dai 18 ai 19 anni! Capite cosa voglio dire…", ha raccontato l’ex difensore. "Mi è stato dato un po’ troppo e troppo presto. 2,5 milioni di sterline all’anno. Ma all’epoca era pienamente meritato…". E ancora: "Ecco, devo dire che è stato strano per me all’inizio perchè uscivo e compravo tutto. Volevo essere il migliore".

DIVERTIMENTO - Ma proprio questa sua voglia di essere il migliore e spendere lo ha portato, un giorno, a fare anche qualche follia: "Sono andato a Los Angeles e onestamente in una sola notte abbiamo speso 150mila dollari! Davvero, solo per bere e divertirci". A tale racconto, Lineker e Shearer hanno commentato: "Ma sono un sacco di drink! Vorrei sapere come stavate…". "Avrete avuto sicuramente un fottuto post-sbornia", hanno poi concluso i due.

 Micah Richards (getty images)
tutte le notizie di