Mihajlovic: “Dispiace per critiche dopo positività al Covid. Forse so come l’ho preso…”

Il mister del Bologna in collegamento dal ritiro della squadra a Pinzolo

di Redazione ITASportPress
Mihajlovic

In occasione della serata di chiusura del ritiro felsineo a Pinzolo, il tecnico del Bologna Sinisa Mihajlovic ha parlato alla squadra e ai tifosi in collegamento telefonico dalla sua casa in città. Il mister, in isolamento dopo aver contratto il coronavirus, ha commentato alcune critiche ricevute dopo la positività al Covid e ha spiegato come potrebbe averlo preso.

Mihajlovic: “Dispiace per critiche dopo positività al Covid. Forse so come l’ho preso…”

Mihajlovic
Mihajlovic (instagram Arianna Rapaccioni Mihajlovic)

“Non ho fatto nulla di quello che non potevo fare”, ha precisato subito Mihajlovic. “Mi sono comportato sempre bene e mi sono dispiaciute le tante critiche che sono arrivate nei miei confronti e nei confronti della mia famiglia. Io ho seguito le regole, ho fatto tutto quello che poteva fare uno che era in vacanza”.

E poi la spiegazione su come potrebbe aver contratto il coronavirus: “Purtroppo mi è capitato, le discoteche erano aperte e i miei figli andavano non potevo dir loro no dato che si poteva fare. Credo sia possibile che abbia preso il Covid da uno dei miei figli che è risultato prima positivo e poi adesso è negativo. Mi è dispiaciuto perché per il secondo anno di fila non sono riuscito ed essere in ritiro e questa è la cosa che mi rode di più”. Ma nonostante questo a livello calcistico, il mister è sereno: “Quando ho visto quello che squadra e staff hanno fatto ho pensato che forse è meglio che non ci sia stato, fanno tutto così bene anche da soli”, ha concluso sorridendo il mister.

INCIDENTE PICCANTE PER LA COMPAGNA DI UN CALCIATORE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy