Milan, altro parametro zero nel mirino: fari su Sung-Yong Ki

Milan, altro parametro zero nel mirino: fari su Sung-Yong Ki

Il centrocampista sudocoreano andrà a scadenza di contratto con lo Swansea al termine della stagione

di Redazione ITASportPress

Dopo le spese pazze della scorsa estate, nel prossimo mercato il Milan dovrà tornare a fare i conti con i paletti del Financial Fair Play dell’Uefa, peraltro sempre in attesa di chiarimenti sulla struttura societaria dei rossoneri.

Certo, la qualificazione o meno in Champions conterà molto, ma tra i ritocchi all’organico messi in preventivo dal duo Fassone-Mirabelli ci sarà anche il ricorso a numerosi parametri zero.

Il primo dovrebbe essere Ivan Strinic, in arrivo dalla Sampdoria, mentre dall’Inghilterra, secondo quanto riporta Il Corriere dello Sport, e precisamente dallo Swansea, potrebbe arrivare il primo sudcoreano della storia rossonera.

Si tratta di Sung-Yong Ki, centrocampista classe ’89, che si libererà appunto dal club gallese, dove milita dal 2012, al termine della stagione e apprezzato per le proprie qualità che lo rendono molto adatto al calcio italiano, dalla fisicità alla capacità di adattarsi a più ruoli, quello di regista e di interno.

Ki ha giocato anche nel Celtic ed è un pilastro della nazionale sudocoreana che in Russia prenderà parte al Mondiale per la settima volta consecutiva. Gli unici dubbi sono legati alla tenuta fisica del giocatore, quest’anno ai margini dello Swansea a causa di parecchi infortuni.

‘Le Iene’, Gattuso e il cinese…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy