Milan, contatti con Sabatini per il dopo Mirabelli

Milan, contatti con Sabatini per il dopo Mirabelli

Dopo il divorzio dall’Inter, l’uomo-mercato umbro potrebbe approdare in rossonero

di Redazione ITASportPress
Sabatini

E se dietro l’addio di Walter Sabatini all’Inter ci fosse l’interesse dei cugini? Giunte quasi al termine di un’altra stagione deludente, le società milanesi si stanno riorganizzando in vista del mercato estivo, che sarà tuttavia ancora condizionato dai paletti dell’UEFA Financial Fair Play, tanto per l’Inter, che pure insegue un salvifico posto nella prossima Champions League, che per il Milan.

Così se i cambiamenti nella rosa potrebbero anche essere pochi, attenzione a quelli all’interno della dirigenza. In casa Milan si infittiscono le voci che vogliono il ds Max Mirabelli come “vittima sacrificale” di un’annata fortemente deludente e allora ecco che, secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, al posto dell’uomo-mercato calabrese in rossonero potrebbe sbarcare proprio Sabatini, reduce dal precoce divorzio dall’Inter e dal progetto Suning. L’ex dirigente della Roma avrebbe già incontrato alcuni emissari del club a Londra, ma deve superare una concorrenza qualificata, composta da Cristiano Giuntoli, dal grande ex Ariedo Braida e da Michael Emenalo, ora ds del Monaco, ruolo ricoperto al Chelsea tra il 2011 e il 2017.

Il Benevento passa a San Siro, l’imbarazzo di Gattuso

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy