Milan, l’ex Galliani: “Finalmente in mano ai milanisti, Gattuso oltre ogni aspettativa”

Milan, l’ex Galliani: “Finalmente in mano ai milanisti, Gattuso oltre ogni aspettativa”

L’ex dirigente rossonero si è raccontato ai colleghi di RMC Sport

di Redazione ITASportPress
Galliani

L’ex amministratore delegato del Milan Adriano Galliani è stato ospite di RMC Sport per parlare sia del passato in rossonero che della situazione attuale al Monza. “Non credevo che Gattuso avesse le caratteristiche di allenare una grande squadra, sono contento però di essermi sbagliato: sta andando oltre ogni più rosea aspettativa – ha commentato l’ex dirigente del Milan -. Scaroni per me è un grande amico, ha detto che ora la società è in mano ai milanisti e sono contentissimo di questo, è molto importante. Oltre a lui, tifosissimo, ci sono infatti Leonardo, Maldini e Rino”.

CHAMPIONS – “Il Milan per me è la squadra che più si è rinforzata in tutta Europa – ha proseguito Galliani parlando della rincorsa Champions dei rossoneri -, ho fatto i complimenti a Leonardo perché Paquetá e Piatek sono stati colpi azzeccati. Ha tutto per competere per il quarto posto, potrebbe anche avere la meglio sul derby senza Icardi che segna dall’altra parte…”. I ricordi, inoltre, vanno all’ultima qualificazione del Milan in Champions: “Ci trascinò El Shaarawy all’andata, poi Balotelli fu determinante nel ritorno, somiglia a Piatek”. Su Leonardo, invece: “Capello lo volle a tutti i costi, ero in vacanza alle Bahamas e ricevuto l’ok di Berlusconi sono volato a Parigi per ottenere il suo sì”.

MONZA – Per Galliani il presente si chiama Monza, che lotta per la promozione in Serie B dopo un mercato stellare: “Abbiamo gran parte cambiato la squadra, è stata la prima sessione di trattative sotto la gestione Fininvest. Per me la rosa è molto forte, non la cambierei con nessun’altra nel girone. Raggiungere il Pordenone in vetta ormai credo sia impossibile, è troppo distante, quindi si punterà ad andare in B tramite i playoff. Il Monza è operazione per me e Berlusconi romantica”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy