ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

VIGILIA DI COPPA ITALIA

Milan, Pioli: “Settimana decisiva. Derby con l’Inter può dare entusiasmo”

Milan, Pioli: “Settimana decisiva. Derby con l’Inter può dare entusiasmo”

Parla il mister rossonero alla vigilia del derby

Redazione ITASportPress

Vigilia di Coppa Italia per il Milan di Stefano Pioli che domani se la vedrà contro l'Inter nel derby valido per la semifinale d'andata del torneo. Il tecnico ha presentato la sfida delicata contro i cugini nerazzurri nel consueto appuntamento con la stampa.

Sul momento della squadra e l'avvicinamento alla gara: "Ci avviciniamo al derby con grande attenzione e concentrazione. È solamente il primo round e il ritorno sarà tra tanto tempo, ma cominciare bene è importante. La presenza dei nostri tifosi ci darà carica e energia", ha detto Pioli.

Ancora sulla squadra: "Quale è il problema del Milan? Concordo con quello che ha detto Maldini: è la testa che comanda il corpo, ti fa essere più lucido e giocare con maggiore qualità. Siamo in un momento decisivo della stagione: si giocano le nostre sorti. Siamo cresciuti tanto e ora serve consapevolezza di poter fare l'ultimo step per diventare vincenti; l'ultimo step è quello più difficile da superare. I nostri sono giocatori giovani, ma abbiamo fatto diverse esperienze".

"La mia settimana più importante da quando sono allenatore del Milan? Abbiamo già affrontato periodi importanti con partite pesanti e mi fa piacere che mi abbiate già fatto questa domanda in passato, vuole dire che stiamo andando sempre in alto. Questa sarà una settimana molto importante, ma che non deciderà le nostre sorti: in Coppa Italia ci sarà il ritorno, dopo Napoli in Serie A ci saranno altre 10 partite".

"Quali sono stati i problemi del Milan? Abbiamo avuto delle difficoltà: non siamo stati in grado di chiudere le partite e, allo stesso modo, non siamo riusciti a controllare certi tipi di partite. L'abbiamo pagato a caro prezzo".

Su Ibrahimovic: "Sta meglio ma non so dire ora se potrà esserci contro il Napoli".

"Allegri dice che con 84 punti si vince lo scudetto? Non lo so. Dico che tutte quelle davanti possono vincerlo. Sicuramente ci vorranno più di 80 punti".

tutte le notizie di