Mondiali femminili, apoteosi Stati Uniti: 2-0 all’Olanda nella finalissima

Mondiali femminili, apoteosi Stati Uniti: 2-0 all’Olanda nella finalissima

Decidono le reti nella ripresa di Rapinoe e Lavelle

di Redazione ITASportPress

Stati Uniti sul tetto del mondo. La formazione di Ellis, battendo per 2-0 l’Olanda nell’atto finale della manifestazione, si è aggiudicata il Mondiale femminile 2019.

A Lione, al Parc OL, a decidere la gara sono state due reti nella ripresa: a sbloccare il risultato ci ha pensato Mergan Rapinoe al 61′ direttamente dal dischetto, mentre a far calare il sipario sulle speranze Orange ci ha pensato Lavelle otto minuti più tardi.

Un successo pienamente meritato per le americane, che sono apparse in pieno controllo del match per tutti e novanta i minuti, colpendo anche un palo nel corso della prima frazione con Morgan.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy