ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL PARERE

Montella: “Non voglio sbagliare prossima scelta. Donnarumma come un centravanti”

Montella (getty images)

Parla il mister tra futuro personale e colleghi...

Redazione ITASportPress

Vincenzo Montella vuole ricominciare ad allenare e non si nasconde. Intervistato da La Gazzetta dello Sport, l'ex mister ha commentato diversi temi caldi del calcio italiano e internazionale con particolare riferimento all'Europeo appena concluso ma anche al suo futuro.

MISTER - "Ho approfittato di questo periodo per studiare e riflettere. Non voglio sbagliare la prossima scelta", ha dichiarato Montella che si è poi concentrato sui colleghi ed in particolare Mourinho, approdato alla Roma, e Roberto Mancini fresco vincitore di Euro 2020 con l'Italia: "È partito da zero e ha proposto un calcio divertente, riuscendo a praticarlo con un gruppo unito. È stato lui il vero fuoriclasse dell'Italia", ha detto sul CT Azzurro. E sullo Special One alla Roma: "Mi incuriosisce vederlo perché ha sempre tolto pressione dala squadra, compatta il gruppo come nessuno. L'alchimia sarà decisiva".

GIOCATORI - Un pensiero anche ad alcuni azzurri che Montella conosce bene: "Donnarumma vale come un centravanti da 25 gol, per me è un orgoglio averlo accompagnato in una fase della crescita. Sarà il più forte per i prossimi 10 anni. Locatelli diventò titolare con me, non fu una scelta facile. Ha tutto e oggi è maturato, prima era più impulsivo. È da Juve".

 (Getty Images)
tutte le notizie di