ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

PARLA IL CENTRAVANTI

Morata e le critiche all’Europeo: “Certi giorni ho fatto fatica ad alzarmi”

Morata (getty images)

L'attaccante spagnolo si racconta

Redazione ITASportPress

Interessante intervista rilasciata dall'attaccante della Juventus e della Spagna Alvaro Morata a El Pais. Il centravanti si è soffermato soprattutto sulle critiche che spesso gli sono piombate addosso a seguito di alcune prestazioni opache. In modo particolare all'inizio dell'Europeo giocato in estate.

CRITICHE - "Di solito le critiche e i fischi non mi danno fastidio. Ma quando tutto questo diventa odio non lo accetto", ha detto Morata. "Ho visto bambini accompagnati da adulti che avevano i volti arrabbiati. Questo non fa bene. Però sono convinto che piano piano le cose stiano migliorando. La gente inzia a capire che quando sono in campo possono fischiarmi ma se sono in giro con la mia famiglia no".

EUROPEO - Su quanto accaduto all'Europeo, con le critiche ricevute ma anche la furia sui social anche a sua moglie: "Ci sono stati momenti in cui mi svegliavo nella stanza e non avevo voglia nemmeno di alzarmi. Non avevo energie. Fino a quando scendevo a fare colazione e vedevo i miei colleghi o parlavo con mia moglie al telefono e mi tornava la voglia di tutto. Non ho più 20 anni, non posso preoccuparmi di queste cose, ho dei figli, una moglie e devo insegnargli che bisogna andare avanti anche se non si ha voglia".

 Morata (getty images)
tutte le notizie di