Morata, giura amore alla Juventus ma… anche al Getafe: “Vorrei ritirarmi con la loro maglia”

Il bomber spagnolo tra presente, passato e futuro

di Redazione ITASportPress
Morata

Ha riconquistato la Nazionale a suon di gol con la maglia della Juventus e allora Alvaro Morata torna ad essere protagonista anche per la stampa spagnola. Il centravanti ha parlato a El Partidazo de COPE dell’addio all’Atletico Madrid ma anche della nuova esperienza in bianconero con uno sguardo al futuro con un desiderio speciale…

Morata: “Juventus scelta perfetta. Sogno ritiro… col Getafe”

Morata (getty images)

“Ognuno cerca le opzioni migliori e in quel momento per me era la Juventus”, ha detto Morata sull’addio all’Atletico Madrid e il ritorno a Torino. “Da tempo non giocavo più di sei partite per più di settanta minuti”. E ancora sui colchoneros e su Simeone: “Non ho mai detto che stavo male all’Atletico, Simeone merita tutto il mio rispetto. Ognuno ha una squadra da quando è bambino è la mia è l’Atletico e voglio ribadire il fatto che sono davvero molto grato a loro. Con il Cholo ho un grande rapporto e gli auguro il meglio. Chissà, magari le nostre strade si rincontreranno e tornerò a vestire la maglia colchoneros. Ora sto molto bene dove sono e soprattutto sono sereno”.

E a proposito di futuro, Morata stupisce ancora: “Mi piacerebbe ritirarmi con la maglia del Getafe. Ho un ottimo rapporto con il presidente e con la gente di quelle parti. È grazie a loro se sono il giocatore che sono”, ha concluso l’attaccante facendo riferimento alla squadra che lo ha cresciuto nelle giovanili prima di lasciarlo passare nei ragazzi del Real Madrid.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy