Morata: “L’Atletico Madrid è la cosa più bella che potesse capitarmi. Alzare un trofeo qui sarebbe meglio di ogni altro successo…”

Morata: “L’Atletico Madrid è la cosa più bella che potesse capitarmi. Alzare un trofeo qui sarebbe meglio di ogni altro successo…”

Lo spagnolo è pronto alla prossima stagione

di Redazione ITASportPress

Alvaro Morata è pronto a vivere una stagione da protagonista. Lo spagnolo è diventato a tutti gli effetti un calciatore dell’Atletico Madrid dopo che i Colchoneros lo hanno acquistato a titolo definitivo dal Chelsea.

L’attaccante si prepara, dunque, ad una “nuova vita” calcistica che spera sia ricca di successi. Intervistato da EFE, come riporta il Sun, il bomber classe 1992 si è detto carico in vista della stagione. Tra i temi affrontati, anche il passaggio di Griezmann al Barcellona e la grave perdita per l’Atletico Madrid.

SCELTA MIGLIORE – “L’Atletico Madrid è la cosa migliore che potesse capitarmi. Significherebbe davvero tanto per me vincere un trofeo qui. Un successo con l’Atletico sarebbe meglio di ogni altro trofeo vinto in passato con altre squadre“, ha detto Morata che poi ha parlato anche della squadra e dei calciatori che hanno detto addio: “Diversi giocatori ci hanno lasciati. Grandi giocatori, grandi personaggi. Avrei preferito rimanessero qui ma ognuno ha i suoi motivi per prendere le decisioni e ognuno ha la propria strada da seguire. Griezmann? Lui è un fuoriclasse. Non c’è bisogno di dire quanto sia forte. Griezmann è stato uno dei migliori giocatori di sempre dell’Atletico Madrid”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy