Morte Rinaldi: il Legnano ritira la sua maglia

Morte Rinaldi: il Legnano ritira la sua maglia

Il gesto della società per il ragazzo defunto

di Redazione ITASportPress
Rinaldi

Dopo la tragica notizia della sua morte, il Legnano rende omaggio ad Andrea Rinaldi il calciatore di 19 anni scomparso tragicamente nelle scorse ore a causa di un aneurisma. La società ha voluto compiere un grandissimo gesto nei confronti del ragazzo e dei suoi cari ritirando la maglia numero 8 vestita dall’ex Atalanta. La casacca verrà poi consegnata alla famiglia.

Il gesto del Legnano per Rinaldi

Rinaldi
screenshot sito ufficiale Legnano calcio

Attraverso un comunicato ufficiale apparso sul proprio sito, la squadra Lilla ha voluto spiegare: “Il Legnano e i suoi tifosi si preparano a dare l’ultimo saluto ad Andrea Rinaldi. Le esequie del nostro indimenticabile campione si terranno giovedì (14 maggio ndr) alle 15.30 allo stadio di Cermenate, in via Montale: l’attesa autorizzazione delle autorità è arrivata e visto l’enorme spazio questo consentirà, sempre ne rispetto delle norme anti Covid-19 (mascherine, distanza minima e controllo delle forze dell’ordine) di partecipare al funerale senza la limitazione di numero imposta invece da una cerimonia in chiesa. La camera ardente sarà allestita nella palestra antistante lo stadio e sarà aperta nell’intera giornata di mercoledì e giovedì mattina”.

Vestito con fede e colori Lilla

Ma c’è di più. Il Legnano, nello stesso comunicato, ha reso noto come la madre di Rinaldi si sia resa disponibile ad un gesto di grande fedeltà: “Un gesto toccante della madre resterà nei cuori dei tifosi lilla: la salma di Andrea è stata composta con la tuta de Legnano. Una dimostrazione di amore che non dimenticheremo mai. Il Legnano renderà a sua volta un grande tributo ad Andrea: la maglia numero 8 sarà ritirata e consegnata alla famiglia. Nessuno potrà più indossarla, sarà per sempre la maglia di Andrea Rinaldi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy