ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Tragedia

Morto il 23enne Cacic svenuto in allenamento. Aveva giocato in Italia

credit Instagram

Il difensore aveva vestito la maglia dell'Isernia

Redazione ITASportPress

Il difensore croato Marin Cacic è morto oggi pochi giorni dopo essere svenuto in allenamento per problemi cardiaci. Al ragazzo 23enne era stato diagnosticato dopo il collasso uno scompenso cardiaco e qualche ora dopo il ricovero è entrato in coma. I medici croati non sono riusciti a strapparlo alla morte. L'annuncio è stato dato dal club per il quale giocava e cioè l'NK Nehaj – Senj, un club della terza divisione croata. Cacic era un difensore che dopo aver iniziato a giocare a Fiume all'età di 19 anni è stato ingaggiato dal NK Nehaj-Senj, ma ha avuto una esperienza anche in Italia, dove disputò una stagione in Serie D con l'Isernia. Il suo ultimo club dopo aver dato la tragica notizia ha invitato nuovamente chiunque a dedicare un pensiero a Marin Cacic, e ha pubblicato una bella foto in cui lo si vede immortalato a Napoli. Il post l'NK Nehaj-Senj inizia così: "Addio caro. Addio caro amico mio, hai organizzato la separazione senza la nostra volontà, senza una lettera d'addio".

tutte le notizie di