ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL PARERE

Muller: “Pallone d’Oro a Messi? Come quello non dato a Ribery nel 2013…”

Bayern Monaco Muller (getty images)

Il tedesco sull'assegnazione del trofeo all'argentino e non a Lewandowski

Redazione ITASportPress

Altro parere illustre a proposito del Pallone d'Oro 2021 assegnato a Lionel Messi. Questa volta a parlare è Thomas Muller, attaccante del Bayern Monaco. Attraverso un post pubblicato sulla propria pagina Linkedin, il tedesco ha voluto paragonare questo successo a quello del 2013 quando per tanti il vincitore sarebbe dovuto essere Ribery e non Cristiano Ronaldo.

COMMENTO - "Da un punto di vista bavarese, polacco e anche tedesco, la premiazione del Pallone d’Oro si è rivelata decisamente una delusione. Per alcuni anche un qualcosa di più", ha esordito Muller. "Io sono in attività da molto tempo e quindi non sono rimasto sorpreso dal risultato (è simile a quanto successo con Franck Ribery nel 2013) e l’intera vicenda ha rafforzato in me un pensiero: abbiamo grandi giocatori in Bundesliga e non dobbiamo nasconderlo. Tuttavia sono necessari ulteriori successi internazionali per un riconoscimento globale".

SFIDA E COMPLIMENTI - E proprio su questi successi, Muller continua nel suo messaggio: "Anche per me questa è una motivazione enorme per mettere tutto in discussione e per riportare la Champions League a Monaco e mostrare al mondo del calcio cosa sta succedendo. E soprattutto, ciò che il calcio tedesco ha da offrire. Abbiamo l'opportunità di farlo mercoledì prossimo nella partita di Champions League contro l'FC Barcelona. Facciamolo!". In conclusione: "Congratulazioni a Lionel per aver vinto il Pallone d'Oro, anche se penso che Robert Lewandowski avrebbe meritato di più questa volta. Che vuoi dire?".

tutte le notizie di