Napoli, clamorosa protesta dei tifosi prima della partita contro il Bologna in sostegno di Koulibaly

Il pubblico del San Paolo si mobilita per il difensore senegalese

di Redazione ITASportPress

Non solo in campo. Anche sugli spalti. I compagni di squadra e l’intera città di Napoli sono pronti a schierarsi a favore di Kalidou Koulibaly, protagonista indiscusso, proprio malgrado, degli ultimi giorni del 2018 del calcio italiano.

Dopo i fatti della partita contro l’Inter, i giocatori allenati da Carlo Ancelotti indosseranno prima della partita contro il Bologna una maschera raffigurante il viso del difensore senegalese, come anticipato da Faouzi Ghoulam nella serata di venerdì attraverso un post sul proprio profilo Twitter.

Non solo, però, perché un gruppo di tifosi del Napoli, denominato “Quelli del sangue azzurro”, ha lanciato l’iniziativa “Siamo tutti Koulibaly” per la partita contro i rossoblù.

Prima dell’inizio della partita verranno distribuite ai tifosi migliaia di maschere raffiguranti il volto di KK, ma anche centinaia di magliette con la foto del giocatore e la frase di solidarietà scritta in evidenza.

Il format della maschera è inoltre stato reso disponibile su Internet ed è scaricabile da chi vorrà recarsi allo stadio già “munito”.

All’iniziativa non parteciperanno le due Curve del Napoli, in lutto per la morte del tifoso dell’Inter durante gli scontri che hanno preceduto la partita giocatasi a Santo Stefano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy