Napoli, De Laurentiis sfida Sarri: “Sarà bello vedere Ancelotti batterlo…”

Napoli, De Laurentiis sfida Sarri: “Sarà bello vedere Ancelotti batterlo…”

“Vorrei proprio capire come si adeguerà allo stile della sua nuova squadra”

di Redazione ITASportPress
De Laurentiis

Nel giorno della presentazione dell’ex tecnico del Chelsea Maurizio Sarri alla Juventus, arrivano le parole di chi è stato suo presidente al Napoli fino a poco tempo fa. Aurelio De Laurentiis, patron dei partenopei, ha rilasciato alcune dichiarazioni a margine della sua visita sul set di “Si vive una volta sola” di Carlo Verdone.

Guanto di sfida lanciato dal numero uno azzurro all’indirizzo del’ex allenatore:

“La differenza tra Sarri e Ancelotti? Il primo, neo allenatore Juventus, è un uomo da stadio, da curva, uno che piace ai tifosi; Ancelotti è invece un’aziendalista. Sarà ancora più bello vedere quando Ancelotti batterà la Juve sul campo. Sarri sta sempre in tuta, urla e bestiemma, vorrei proprio capire come si adeguerà allo stile della sua nuova squadra. Ma sarà ancora più bello vedere quando Ancelotti battera’ la Juve sul campo. Che diranno allora i tifosi del Napoli che considerano Sarri solo un grande traditore?”, ha detto ancora De Laurentiis secondo quanto riporta Sportmediaset.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Audere_sempre@J1897 - 1 anno fa

    Altra occasione persa da ADL per tacere… come dice il saggio, a volte è meglio tacere e passare per stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. frank44faust_864 - 1 anno fa

    Qui si vede tutta l’invidia è l’astio di ADL verso Sarri. Allenatore che ha lanciato, sfruttato e gettato, pretendendo per liberarlo ed andare al Chelsea dei soldi. Tutto questo è puerile, da bambini delle elementari.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. epbort - 1 anno fa

    Che personaggio patetico questo ADL. Continua a rompere con le sue piccole ripicche personali, augurando tutto il male possibile ai suoi ex. Dovrebbe invece essere grato a queste persone (Sarri, Higuain) che hanno dato il massimo a Napoli. Perchè non pensa invece a sganciare un pò di grana e provare a vincere con la SUA squadra? Così magari allenatori e giocatori resteranno a Napoli più a lungo. Ma se uno ha in mente solo le plusvalenze….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy