Napoli, de Magistris: “Higuain traditore, ‘ndrangheta nel cuore della Juventus”

“Higuain sarà accolto da una marea di fischi, io farò quello che farà lo stadio”

di Redazione ITASportPress

A due giorni dal match tra Napoli e Juventus, faranno discutere le forti dichiarazioni rilasciate a ‘Il Fatto Quotidiano’ dal sindaco della città partenopea, Luigi de Magistris; queste le sue parole: “Peggio Salvini o Higuain? Non me la sento di dire chi è peggio. Giudico Salvini tra i peggiori politici di oggi, mentre su Higuain è il tifoso che parla. Poteva andare via, certo, ma andare alla Juve… Il concetto di tradimento è legato all’amore. I tifosi sono molto arrabbiati, basta farsi un giro per il web, sui social, guardare i fotomontaggi. Meglio evitare equivoci: Gonzalo può venire a Napoli, ma deve accettare fischi e pernacchie. Higuain sarà accolto da una marea di fischi, io farò quello che farà lo stadio. Lo respingeremo sportivamente, così come abbiamo respinto politicamente Salvini. Taglialatela? Il fatto, per quanto discutibile, non è paragonabile all’inchiesta Juve. E trovo scandaloso il silenzio dei giornali. La ‘ndrangheta nel cuore della Juve è un fatto gravissimo”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy