Napoli, Di Marzio attacca live Ferlaino: “Mi hai pugnalato”. E l’ex presidente chiude il collegamento

Napoli, Di Marzio attacca live Ferlaino: “Mi hai pugnalato”. E l’ex presidente chiude il collegamento

L’ex allenatore dei partenopei: “Ha chiuso la chiamata perché di fronte a certe cose lui subito scappa via”

di Redazione ITASportPress

I rapporti tra Gianni Di Marzio e Corrado Ferlaino, rispettivamente ex allenatore ed ex presidente del Napoli, non sono di certo idilliaci. Un ulteriore conferma arriva attraverso “Maracanà”, trasmissione in onda durante le frequenze di RMC Sport, che aveva cercato di mettere in collegamento i due, ma gli animi si sono subito riscaldati.

Di Marzio, infatti, ha aperto così le danze: “Non ho alcun piacere nel sentire Ferlaino perché mi ha pugnalato dopo due partite di campionato e dopo che nella stagione precedente avevamo raggiunto la finale di Coppa Italia e ci eravamo qualificati in Coppa UEFA. Doveva capire cosa mi aveva fatto, nel momento più bello della mia carriera da allenatore”.

Secca la replica di Ferlaino: “Neanche a me fa piacere risentirlo, quindi chiudiamo qui”.

Così, come ospite della trasmissione resta solo Di Marzio che rincara così la dose: “Ha chiuso la chiamata perché di fronte a certe cose lui subito scappa via. Avevo vinto campionati di Serie B, poi arrivo a Napoli e ottengo risultati anche con giocatori di categorie inferiori. Perché mandarmi via dopo due giornate nella seconda stagione? Forse perché aveva già il contratto firmato con Vinicio, che aveva un nome. Non mi sembra che si sia comportato bene con me. Fui l’unico che gli suggerii, come ammise lui stesso, Maradona”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy