Napoli, il discorso di Sarri alla squadra: “A Torino senza paura, dobbiamo essere noi stessi”

Napoli, il discorso di Sarri alla squadra: “A Torino senza paura, dobbiamo essere noi stessi”

L’allenatore azzurro carica i propri giocatori in vista del big match contro la Juventus

di Redazione ITASportPress

Appena cinque giorni fa il campionato di Serie A sembrava quasi chiuso, con la Juventus che si era portata a +6 sul Napoli grazie alla vittoria sulla Sampdoria e al pareggio degli azzurri che non sono andati oltre lo 0-0 contro il Milan a San Siro. Nel turno infrasettimanale, però, è successo quello che non ti aspetti. Dal possibile +9 dei bianconeri sui partenopei si è passati solo a +4 con il clamoroso pari rimediato dalla squadra di Massimiliano Allegri a Crotone e al successo dei campani sull’Udinese: tutto questo prima del big match di domenica sera tra Juventus e Napoli.

CHE GARA! – Il doppio ex Ciro Ferrara l’ha definita “la partita di tutte le partite” e lo sanno pure in casa Napoli. In caso di Higuain e compagni, Allegri si porterebbe a+7, vantaggio difficile da recuperare, mentre un successo di marca napoletana all’Allianz Stadium permetterebbe agli azzurri di essere ad un solo punto di distanza. Ma al di là della classifica, conquistare i tre punti in casa della diretta rivale darebbe una scossa non indifferente alla squadra di Sarri.

DISCORSO – Insomma, il Napoli vuole compiere l’impresa allo Stadium. Nelle ultime stagioni è stato sconfitto, quest’anno vuole invertire la tendenza. In questi giorni Sarri sta caricando la squadra e come riporta riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, si è sistemato in mezzo al campo ed ha raccolto intorno a sè tutta la rosa facendogli un lungo discorso affinché la testa la smettesse di accumulare tensioni in vista del big match di domenica sera: “Loro non avranno paura e non dovremmo averne neanche noi. Loro sono campioni in carica ma noi abbiamo una squadra fortissima”. Il Napoli è pronto alla gara che potrebbe dare una svolta decisiva al campionato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy