Napoli, in ritiro spunta striscione contro Sarri

Napoli, in ritiro spunta striscione contro Sarri

Il popolo azzurro non perdona al tecnico il passaggio alla Juventus

di Redazione ITASportPress

Faouzi Ghoulam l’aveva detto: “Sarri alla Juventus? Per noi è come Higuain”. Ovvero, “tradimento”. E sulla stessa linea era stato Raul Albiol al momento di salutare Napoli per trasferirsi al Villarreal: “Ognuno fa le proprie scelte…”.

Inevitabile quindi che anche, se non soprattutto, i tifosi azzurri abbiano vissuto male il passaggio di Maurizio Sarri sulla panchina dei bianconeri. Proprio il paladino della “lotta contro il potere del nord” è finito sedotto dalla proposta dei campioni d’Italia.

Così, in attesa di scontrarsi sul campo, è spuntato il primo striscione anti-Sarri sulle tribune dello stadio di Dimaro, sede del ritorno del Napoli: “Sarrivismo, gioia e remunerazione. Napoli siamo noi”. Chiaro il gioco di parole con il “Sarrismo” di cui tanto si è parlato in questi anni e l’allusione allo stipendio che il tecnico riceverà a Torino.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy