Napoli, l’emozione di Ghoulam: “Grazie ai compagni e a tutta la città, torno presto”

Napoli, l’emozione di Ghoulam: “Grazie ai compagni e a tutta la città, torno presto”

L’esterno algerino colpito dal gesto dei compagni, entrati in campo con la sua maglia numero 31 prima della partita contro la Lazio

di Redazione ITASportPress

Il gesto che ha commosso il San Paolo ha toccato il cuore anche del diretto interessato. Vedere i compagni in campo con la sua maglia ha emozionato Faouzi Ghoulam, all’indomani dal secondo intervento chirurgico al ginocchio destro in 5 mesi.

Prima la rottura del crociato a novembre contro il Manchester City, ora quella trasversale della rotula, prodotta da solo, correndo a Castelvolturno. Il tutto quando il rientro era a un passo, perché l’algerino del Napoli sarebbe dovuto rientrare tra i convocati già per la gara di Europa League contro il Lipsia.

Prima della partita contro la Lazio, ecco la sorpresa, con tante maglie numero 31 sul prato del San Paolo:

“Sono tranquillo perché ho al mio fianco compagni straordinari che mi sostengono e una città intera che mi
dà la forza e la carica per tornare il prima possibile” il ringraziamento di Ghoulam su twitter.

L’esterno dovrebbe tornare ad allenarsi tra un mese e rientrare tra i convocati a metà aprile. In settimana il Napoli valuterà se affidarsi ad uno svincolato (in tal caso in pole c’è l’ex Atletico Madrid Siqueira) o concludere la stagione puntando sui soli Hysaj, Mario Rui e Maggio.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy