Napoli, l’ex Bagni: “Gli azzurri hanno raggiunto un ottimo livello di maturità”

“Mercato? Un esterno offensivo ci vuole anche se questo Napoli ha dimostrato di saper vincere le partite nonostante i k.o. di Milik e Ghoulam”

di Redazione ITASportPress

Intervistato dal quotidiano Il Roma, Salvatore Bagni, ex giocatore del Napoli, ha parlato della squadra allenata da Maurizio Sarri: “La vittoria contro l’Atalanta? Per com’è arrivata, è stata una vittoria importantissima. Il Napoli sapeva di poter andare in difficoltà, invece non è successo. Ha coperto bene il campo, annullato il gioco dei bergamaschi proponendo un calcio inedito. E’ stata una squadra convinta, tosta, cinica a cui sono bastate quattro-cinque occasioni per avere la meglio su una compagine che stava facendo benissimo, vincendo in trasferta contro Milan e Roma. Il Napoli ha dimostrato di aver raggiunto un ottimo livello di maturità”.

MERCATO – “Il rifiuto di Verdi? Ho sentito tante cose, ma non voglio pensare che dietro questo rifiuto ci sia un’altra squadra. Si possono dire tante cose, la verità la sa solo lui. Avrà deciso il meglio per sè, ed è una scelta solo da rispettare. Non è stato facile per nessuna delle due parti: per il Napoli che ha visto sfumare l’obiettivo numero uno e per Verdi che ha rinunciato la corte di una squadra come gli azzurri, non deve esser stato facile. Devono ripartire entrambi. Ora dovrà arrivare qualche altro esterno, credo. Serve un ricambio di necessità, non possono giocarle tutte Insigne, Mertens e Callejon. Un esterno offensivo ci vuole anche se questo Napoli ha dimostrato di saper vincere le partite nonostante i k.o. di Milik e Ghoulam, i momenti di flessione di Mertens e Callejon mostrando di essere una squadra fortissima”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy