Napoli, Mertens: “Il mio segreto è la squadra. Ghoulam come Marcelo”

Napoli, Mertens: “Il mio segreto è la squadra. Ghoulam come Marcelo”

L’attaccante azzurro ha parlato a un sito algerino esaltando le qualità dell’esterno mancino

di Redazione ITASportPress

Che l’asse di sinistra sia il segreto della forza del Napoli non è una novità. La spinta di Faouzi Ghoulam e i tagli di Insigne fanno la fortuna di Sarri, come pure di Dries Mertens.

Il bomber belga, che tante reti ha segnato sugli assist di Ghoulam, ha tessuto le lodi del compagno, ormai vicinissimo al rientro dopo la rottura del crociato avvenuta a novembre, in un’intervista al giornale algerino Le Buteur: “Solo Marcelo nel ruolo sta tenendo un rendimento così alto come quello che aveva Faouzi prima dell’infortunio. Se siamo stati in alto è anche merito dei suoi 2 gol e 6 assist, cifre mostruose per un difensore. È cresciuto tantissimo, quando era arrivato era timido, ora è fondamentale: fa anche 18 km a partita, si propone sempre e sa dettare il passaggio. Il suo infortunio è stato un brutto colpo per tutti, ma ora sta per tornare e il suo apporto sarà fondamentale nella lotta per lo scudetto. Il fatto che abbia rinnovato è un segnale della volontà del club di tenere i migliori”.

Mertens ha poi parlato brevemente di sé e delle prospettive del Napoli nella seconda parte di stagione: “Se segno tanto è merito della squadra che mi mette nelle condizioni di farlo e gioca bene. Vogliamo vincere l’Europa League e andare il più avanti possibile in campionato”.

Dries Mertens è sempre più “napoletano”…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy