Napoli, proposto Rapinha: lo manda Jorge Mendes

Il talentuoso esterno offensivo del Vitoria Guimaraes verso lo Sporting, ma gli azzurri lo seguono da vicino

di Redazione ITASportPress

In attesa di capire gli sviluppi per Deulofeu e Politano e di sbloccare il mercato in entrata, il Napoli pensa al futuro.

Non che questo non sia stato già fatto, con gli acquisti a costo zero di Ciciretti e Younes e quello del giovane Morais dalla Serie B portoghese, ma il profilo dell’ultimo giocatore accostato agli azzurri sembra di livello superiore. Il suo nome si chiama Raphael Dias Belloli: origini italiane, come suggerisce il cognome, per tutti è Rapinha ed è uno dei pupilli di Jorge Mendes, agente che di campioncini se ne intende, anche se ufficialmente l’agente del ragazzo è l’ex di Porto e Chelsea Deco, che con Mendes collabora.

Rapinha è un esterno offensivo classe ’96 rapido e tecnico, gioca nel Vitoria Guimaraes ed è reduce da un inizio di stagione da 14 gol e 4 assist tra Primeira Liga e Europa League. Al Napoli è stato proposto: mancino, gioca sulla fascia destra per rientrare sul piede preferito, una sorta di Insigne al contrario, quindi. Il costo, come riportato da AreaNapoli.it, è di 7 milioni: non tanti, ma più di quanti ne avrebbe spesi l’Udinese che fu vicina ad agganciarlo in estate. Treno perso, ma i friulani ci stanno riprovando: Rapinha ha tanti estimatori e dovrebbe approdare allo Sporting Lisbona. Ma il Napoli non lo perderà di vista.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy