Napoli, se parte Koulibaly pronte due alternative di spessore

Napoli, se parte Koulibaly pronte due alternative di spessore

Mercato in fermento in casa partenopea

di Redazione ITASportPress
Boateng

L’addio di Maurizio Sarri e l’arrivo sulla panchina azzurra di Carlo Ancelotti. Un cambio alla guida tecnica che potrebbe determinare molto della strategia di mercato partenopea. Non è un segreto, infatti, che il nuovo allenatore abbia una caratura internazionale da tutti riconosciuta e l’approdo a Napoli concilierà le ambizioni di vittoria a, soprattutto, giocatori di livello. Se da una parte l’addio del tecnico toscano può aver smosso gli animi di alcuni calciatori a lui legati, è anche vero che l’allenatore di Reggiolo può essere da stimolo per molti a voler restare a vestire la maglia azzurra e provare a vincere un trofeo importante.

KOULIBALY – Tra i tanti giocatori per cui girano diverse voci di mercato, c’è il centrale difensivo senegalese Kalidou Koulibaly. Il classe ’91 è stato il perno della difesa del Napoli nelle ultime stagioni ed è tra i pezzi pregiati della rosa azzurra. L’addio di Sarri e il suo possibile approdo sulla panchina del Chelsea ha aumentato a dismisura le voci che vogliono il difensore prossimo ad accasarsi ai Blues. Il realtà però la strada sembra essere in salita in quanto la valutazione del giocatore si aggira attorno agli 80 milioni di euro, cifra che i londinesi non vogliono spendere specie se saranno costretti a pagare la clausola di rescissione che ancora lega il tecnico toscano al Napoli.

LE ALTERNATIVE – Si sa però che la potenza economica del patron del Chelsea Roman Abramovich è davvero importante. Per questo motivo la società di De Laurentiis grazie anche al blasone del nuovo tecnico, si sta cautelando per ogni evenienza. Secondo quanto riporta Tuttosport, Ancelotti avrebbe già indicato alla dirigenza azzurra i nomi di Jerome Boateng del Bayern Monaco e David Luiz dei Blues per sopperire all’eventuale partenza del difensore senegalese. Due top player per continuare ad alzare l’asticella e puntare a grandi obiettivi.

Koulibaly in gol contro la Juventus

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy