ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

VERSO L'EUROPA LEAGUE

Napoli, Spalletti: “Difficoltà aiutano a diventare straordinari. Chiudiamo discorso qualificazione”

Spalletti (getty images)

Verso la sfida di Europa League per i partenopei

Redazione ITASportPress

Intervenuto in conferenza stampa in vista della gara di Europa League contro lo Spartak Mosca, Luciano Spalletti, tecnico del Napoli, ha presentato la gara caricando l'ambiente e mettendo in chiaro il desiderio di chiudere il discorso qualificazione al turno successivo.

MOMENTO - "Out Osimhen e anche Insigne? Le difficoltà aiutano le persone normali a diventare persone stupende o avere un destino straordinario. Mi aspettavo questi primi colpi di difficoltà, sapevamo che non poteva andare tutto bene, che ci sarebbero stati momenti in cui qualche calciatore non era a disposizione. Il fatto di avere una rosa di questo livello, soprattutto nel reparto offensivo, era proprio per superare queste situazioni. Ci faremo carico di queste assenze e andremo a sopperire alla mancanza di questi grandi calciatori", ha detto Spalletti.

POST INTER - "Siamo stati nella gara, abbiamo perso un pochino il controllo nella fase centrale ma c'è stata una grande reazione. Dopo il 3-1 qualsiasi squadra avrebbe abbassato la guardia, noi invece abbiamo avuto la vampata di recuperarla e se si guarda l'ultima parte di gara forse l'avremmo pure meritato".

EUROPA LEAGUE - "La gara con lo Spartak? Noi non vogliamo portarla oltre questa qualificazione e vogliamo chiuderla qui. Mertens fa parte dei calciatori importanti di cui ho a disposizione, ci ha messo di più per l'operazione subita. Verranno fatte valutazioni su di lui in relazione al doppio impegno settimanale".

 (Getty Images)
tutte le notizie di