Nazionale, Mancini apre a Pirlo come vice: “L’ideale per noi e per lui”

Nazionale, Mancini apre a Pirlo come vice: “L’ideale per noi e per lui”

Il ct azzurro commenta l’imminente inserimento nel proprio staff tecnico del regista campione del mondo 2006

di Redazione ITASportPress

Un campione del mondo per rilanciare la nuova Italia. L’ipotesi dell’inserimento di Andrea Pirlo nello staff del ct della Nazionale Roberto Mancini, nel ruolo di vice, sembra a un passo dal concretizzarsi. Una volta che il Commissario della Figc Roberto Fabbricini avrà fatto chiarezza sul rischio di conflittualità tra il ruolo di allenatore e quello di opinionista di Sky Sport che Pirlo ha appena intrapreso, la nomina diventerà ufficiale.

E a “benedire” tale soluzione è lo stesso Mancini, che ha aperto alla prestigiosa collaborazione intervenendo a Catanzaro a margine della consegna del “Premio Ceravolo”: “Io credo che Pirlo abbia l’intenzione di fare l’allenatore e c’è la possibilità di inserirlo nel nostro staff – ha detto l’ex allenatore dello Zenit – Parliamo di un campione del mondo che potrebbe risultare importante per noi e che al contempo potrebbe fare esperienza”.

Zenit, Mancini esulta e s’infortuna

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy