Adama Traorè va di corsa: “Con l’olio per neonati non mi ferma nessuno”

Il calciatore dei Wolves parla dopo l’esordio con la Spagna

di Redazione ITASportPress
Adama Traoré

Nelle ultime settimane Adama Traorè ha infiammato i discorsi relativi alle convocazioni in nazionale. Il Mali ha tentato il calciatore di proprietà dei Wolves, provando a convocarlo in nazionale. Alla fine ha prevalso la scelta di cuore, visto che il veloce esterno offensivo con un passato nel Barcellona ha scelto di giocare per la Spagna di Lui Enrique. Proprio per la Roja Adama Traorè aveva giocato vestendo la maglia delle nazionali giovanili, ieri è arrivato il momento del debutto in prima squadra nella sfida contro il Portogallo.

“GRANDE EMOZIONE”

Adama Traoré
Adama Traoré (screenshot twitter)

“Ho cercato di rendermi utile – ha esordito il muscoloso calciatore – il mister Luis Enrique mi richiede sempre tanto, mi sprona a dare tanto in modo particolare dal punto di vista tattico. Lui e lo staff hanno fatto molto per me, ci tengo a ringraziare tutti.

OLIO E 100 m – Traorè ha poi preso la parola in conferenza riguardo al particolare olio per bambini che utilizza per far letteralmente scivolare la presa degli avversari: “Tutti sono a conoscenza del mio utilizzo di questo olio per bambini, lo utilizzo per rendere difficoltosa la loro presa e per evitare lesioni. Adesso mi piacerebbe confrontarmi sui 100 metri vista la mia velocità”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy