Il debutto

Argentina, convocati Franco e Valentìn Carboni sbocciati a Catania

(Getty Images)

Prima volta in Nazionale per i figli di Ezequiel Carboni

Redazione ITASportPress

Sono stati annunciati i preconvocati dal ct dell'Argentina, Scaloni per i prossimi impegni nelle qualificazioni mondiali del Sudamerica. Nell'elenco lunghissimo ci sono 14 'italiani'. C'è la stella Lionel Messi e non mancano certo le sorprese, vista la presenza di alcuni ragazzi che ancora devono esordire nella prima squadra dei rispettivi club. E' il caso dei fratelli Franco e Valentin Carboni, 18 e 17 anni rispettivamente, figli dell'ex centrocampista del Catania Ezequiel 'Kely' Carboni, che brillano nella Primavera dell'Inter e che non volevano credere che il ct Scaloni li avesse chiamati. I Carboni a Catania hanno lasciato il segno facendo intravedere nei primi mesi in Sicilia grandi cose in maglia rossazzurra, al punto da convincere l’Inter a investire tanti soldi per portarli entrambi alla Pinetina nei primi mesi del 2020.

 (Getty Images)

CARBONI - Il dna - sostengono in Argentina - è lo stesso del padre, di lotta e sostanza, ma la cifra tecnica è in entrambi i casi di un livello nettamente superiore. Per referenze chiedere a Cristian Chivu, che li sta forgiando nella sua Primavera. Ezequiel Carboni in Serie A trascinò la squadra rossazzurra per molti anni mettendo in campo grinta e temperamento ma quando ha smesso di giocare, l'argentino è stato ancora un Re Mida per il suo ex club visto che ha fatto incassare circa 500 mila euro. Prima la cessione del figlio Franco ha prodotto circa 200 mila euro e poi è toccato a Valentin Carboni lasciare il capoluogo etneo per trasferirsi a Milano. Il promettente ragazzo infatti passò all'Inter e il Catania incassò 300 mila euro più bonus in caso di rivendita. Fu una delle ultime operazioni dell'ex ad etneo Pietro Lo Monaco che concluse l'l'affare con il ds nerazzurro Piero Ausilio.

CONVOCATI - Fra i convocati dell'Argentina c'e' un altro giovanissimo, del novembre 2004, quel Luka Romero che fa parte della prima squadra della Lazio e ha gia' esordito in serie A. Nella lista c'e' poi il 18enne Matias Soule' che gioca in Serie C nella Juventus under 23 ma ha fatto due apparizioni anche in A. Oltre ai due Carboni, Romero e Sule', gli altri 'italiani' nella lista dell'Argentina sono Musso dell'Atalanta, Molina, Perez e Pereyra dell'Udinese, Martinez Quarta e Gonzalez della Fiorentina, Lautaro Martinez e Correa dell'Inter, Dybala della Juventus e Simeone del Verona.

 Ezequiel Carboni Catania Calcio (Getty Images)
tutte le notizie di