Argentina, Scaloni ammette: “Mondiale di Russia? Albiceleste non all’altezza…”

Argentina, Scaloni ammette: “Mondiale di Russia? Albiceleste non all’altezza…”

Il ct della Seleccion ha commentato la forza della squadra nell’utlimo Mondiale disputato

di Redazione ITASportPress

“Quella squadra non poteva competere con squadre superiori”, parola di Lionel Scaloni. Il commissario tecnico dell’Argentina ha parlato ad AFA Play riguardo ai Mondiali in Russia, dove l’Albiceleste è uscita agli ottavi di finale.

Tante le polemiche durante il torneo a causa dei malumori interni alla squadra, all’epoca guidata da Jorge Sampaoli e in cui proprio Scaloni faceva da assistente: “Non so se Russia 2018 sia stata davvero una delusione. Le prospettive non erano molto alte. Sapevamo di non stare bene e il girone in cui siamo capitati era difficile”, ha commentato l’attuale ct riguardo al gruppo che vide l’Argentina sfidare Croazia, Nigeria e Islanda nella prima fase del torneo. “Quella squadra non era una formazione che poteva competere a certi livelli contro squadre superiori, come ad esempio la Francia e la Croazia. Erano decisamente superiori a noi. Se arrivi con fiducia e la fase eliminatoria è buona hai una spinta in più, ma non è stato quello il caso. C’erano malumori tra il gruppo di giocatori e lo staff e questo non aiutava”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy